Ci stiamo avvicinando a marzo, mese in cui dal 18 al 24 al Teatro Nuovo ”Giancarlo Menotti” torna Spoleto International Dance Competition – 27esima edizione, la manifestazione dedicata ai giovani talenti della danza provenienti da tutto il Mondo. Evento prestigioso sotto la Direzione Generale di Paolo Boncompagni, la Direzione Artistica di Irina Kashkova e la Presidenza Onoraria di Alberto Testa, l’International Dance Competition Spoleto è un appuntamento imperdibile per i giovani danzatori alla ricerca dell’eccellenza. Un evento unico ed importante per la formazione di tutti coloro che si affacciano alla carriera nell’arte tersicorea.

Come è noto ogni anno le migliori Accademie e Scuole Professionali nazionali ed estere inviano i loro migliori allievi all’International Dance Competition dove vengono giudicati da una giuria composta da membri facenti parte dei più importanti Enti Lirici o compagnie di danza mondiali. Ma la novità di quest’anno è che al concorso sono ammessi anche tutti i ragazzi che studiano in scuole non professionali. A loro è dedicata una sezione particolare, che non è da considerare una sezione di serie B – come dice il Direttore Boncompagni – in quanto sono giudicati con le stesso metro di giudizio riservato agli allievi delle scuole professionali. Altra grande possibilità è quella che tutti gli iscritti, anche se eliminati dal concorso, possono partecipare agli stage di tecnica classica e tecnica contemporanea tenuti da insegnanti di alto livello.

La giuria, come sempre straordinaria, quest’anno è composta da: Paola Jorio – Direttore Artistico Scuola del Balletto Di Roma; Mauro Astolfi – Direttore Artistico Dipartimento Coreografico DAF; Konstantin Uralsky – Artistic Director theatre State Astrakan Russia; Aysem Sunal – Artistic Director Istanbul State Ballet; Eric Vu-An – Direttore Artistico Nice MaditerraneeanBallet; Kathy Bradney – Artistic Director “Gran Peix de Lausanne”; Steffi Sherzer – Artistic Director Zurich Dance Academy; Afshin Varjavandi – Coreografo Urban Dance; Sara Zuccari – giornalista, critico di danza, Direttore della testata “Il Giornale della Danza”.

Presidente di Giuria sarà la Signora Paola Jorio, mentre Sara Zuccari è Presidente di Giuria del “Premio della critica”. Quest’anno accanto alla Zuccari  un nome di prestigio quello del Prof. Alessandro Pontremoli, docente di Storia della danza all’Università di Torino.

Related Posts