Akeeba Backup for WordPress requires PHP 7.2.0 or later but your server only has PHP 7.1.11. Danza in Fiera 2012 – Musical: il Concorso | IoDanzo - Portale indipendente sul mondo della danza

Come ogni anno, Danza in Fiera diventa un’occasione straordinaria per tutti coloro che desiderano avere un’occasione per intraprendere un percorso di studi nel mondo dello spettacolo. La fiera, infatti, offre numerosi concorsi e stage, che possono indirizzare i giovani animati dalla voglia di ballare e non solo.
Noi di Iodanzo abbiamo avuto la splendida opportunità di seguire proprio uno di questi concorsi: venerdì 24 febbraio presso il Padiglione Cavaniglia della Fortezza da Basso, si è tenuta la prima edizione di “Musical: il concorso”, offerto dalla “Professione Musical” di Parma. Il concorso, dedicato al Musical di tutte le epoche, comprese le opere inedite, era rivolto a tutti i giovani, non professionisti.
Lo scopo: individuare giovani talenti e dar loro la possibilità di usufruire di borse di studio per poter accedere alle più prestigiose accademie di musical italiane e non. Niente premi in denaro quindi, ma il desiderio e la volontà di spronare questi giovani talenti nello studio della disciplina che amano, di investire nel loro futuro e di credere in loro.

La giura che presiedeva questa manifestazione era composta da personalità di indiscusso pregio artistico e da esperti del settore: Francesca Taverni, direttrice artistica “Professione Musical” di Parma; Shawna Farrell, direttrice “The Bernstein School of Musical Theater” di Bologna; Gillian Bruce insegnante e coreografa per ”MTS” Musical The School diretta da Simone Nardini; Paolo Vitale, collaboratore della rivista “Musical” e responsabile di http://www.centralpalc.com; Renata Fusco, performer; Pedro Sandiford, insegnante e coreografo; Francesca Cipriani, event manager; Arianna Bergamaschi, attrice e performer.
Vediamoli in dettaglio i premi in palio: 2 borse di studio del valore di € 2000,00 cadauna per accedere al primo anno di studi della Scuola “Professione Musical” di Parma; 1 borsa di studio del valore di € 2000,00 per accedere al primo anno di studi della Scuola “The Bernstein School of Musical Theatre” di Bologna; 1 borsa di studio del valore di € 2000,00 per accedere al primo anno di studi della Scuola “MTS” Musical The School” di Milano; alcune borse di studio per la Summer School 2012 di Musical a Salsomaggiore Terme organizzata da “Professione Musical”, per i gruppi che si sarebbero distinti durante il Concorso; abbonamenti alla rivista “Musical” ai primi classificati di ogni categoria; bonus promozione per le Scuole partecipanti; 4 biglietti gratuiti per il Musical ”Sister Act” in scena al Teatro Nazionale di Milano offerti dalla Stage Entertainment; 2 borse di studio per ”Broadway on the sea” il primo stage internazionale di danza e musical sul mare, che si svolgerà a bordo della Grimaldi Lines, per una mini vacanza studio da Civitavecchia a Barcellona, dal 30 Giugno al 3 Luglio; 1 borsa di studio del valore di € 1040,00 per ” Musical week end organizzato e offerto da Francesca Cipriani; 1 borsa di studio di un mese per uno studente presso il West Finland College in Finlandia.
I giovani partecipanti si sono dati gran battaglia; per ogni categoria gli aspiranti artisti hanno mostrato le loro doti in pezzi tratti da musical famosissimi, come “Mary Poppins” o “The Blues Brothers”; non sono mancati pezzi inediti per lo più sconosciuti al grande pubblico. La gara è stata intervallata dalle esibizioni degli allievi della “Professione Musical” di Parma e della “Berstein School” di Bologna; le loro performance hanno posto in luce il grande pregio artistico e la straordinaria professionalità di questi artisti in erba.

Terminata la gara la giuria si è ritirata per parecchi minuti ed ha designato i seguenti vincitori: per la categoria “Gruppi Allievi” al secondo posto troviamo “Centro Studi Dimensione Danza” di La Spezia, al primo posto la scuola “Musical Step by Step” di Rimini; per la categoria “Solisti” non c’è stato un secondo posto, mentre al primo troviamo due giovani artisti che si sono esibiti su un pezzo tratto dal musical “Cats”; per la categoria “Gruppi Junior” al secondo posto “Ateneo Danza Forlì” con un pezzo tratto da “Sister Act”, al primo posto “Novia Slovakia” con un medley di “Mary Poppins”; per la categoria “Junior Solisti” al secondo posto Michela Belletti con un pezzo tratto da “Chicago”, al primo posto Francesca Pistelli con un pezzo da “Moulin Rouge”; per la categoria “Senior Solisti” al secondo posto Lorenzo Bistarelli con un pezzo inedito, al primo posto Tommaso Pini che ha cantato un pezzo da “Moulin Rouge”; per la categoria “Gruppi” “Ateneo Danza di Forlì” vince la borsa di studio per la scuola estiva di Salsomaggiore; la stessa borsa di studio è stata attribuita anche a Chiara Vergassola del “Centro Studi Dimensione Danza” di La Spezia. I biglietti per il musical “Sister Act” sono stati assegnati a Laura Faraglia e Martina Boncompagni; l’abbonamento alla rivista “Musical” è stato attribuito a Noemi Albovino, mentre l’interprete di “Mary Poppins” della “Novia Slovakia” sarà la fortunata che partirà per lo stage in crociera. E’ stata l’interprete principale di “Sister Act” dell’Ateneo Danza Forli ad aver vinto la prestigiosa borsa di studio per la scuola estiva di Salsomaggiore, mentre la borsa di studio di un mese presso il West Finland College è stata attribuita a Tommaso Pini.
Rileviamo un dato però sicuramente significativo: la giura ha deciso di non assegnare le borse di studio per le accademie. La scelta conferma il trend sottolineato da Francesca Taverni e Renata Fusco durante la nostra intervista: i giovani talenti hanno forse un po’ perso il fuoco sacro e la curiosità verso la forma d’arte che stanno studiando. Due caratteristiche che sono invece fondamentali per intraprendere la carriera artistica. (link intervista)

Related Posts