Akeeba Backup for WordPress requires PHP 7.2.0 or later but your server only has PHP 7.1.11. CONNECTIONS – MATERIALI RESILIENTI in scena sul palco del Teatro PimOff il 18 maggio | IoDanzo - Portale indipendente sul mondo della danza

CONNECTIONS

Coreografia Roberto Altamura & Vittoria Brancadoro

MATERIALI RESILIENTI

Coreografia Loretta D’Antuono

(Prima Nazionale)

Teatro PimOff – Sabato 18 maggio 2019 h 21.00

La compagnia Milano Contemporary Ballet diretta da Roberto Altamura torna, al suo quarto anno sulla scena milanese, con il dittico CONNECTIONS – MATERIALI RESILIENTI.

Ad aprire la serata sarà la performance creata dai coreografi Roberto Altamura e Vittoria Brancadoro nel 2016, rimontata in una nuova versione per sette danzatori. CONNECTIONS si ispira alla teoria dei sei gradi di separazione, per cui ognuno di noi può essere collegato a qualunque altra persona al mondo attraverso una catena di conoscenze non più ampia di cinque individui. La performance evoca il potere d’attrazione tra i corpi: come singoli atomi, i danzatori viaggiano attraverso lo spazio scenico e l’atmosfera si carica di corrispondenze empatiche. Un vocabolario muto ma ricercato racconta la capacità individuale di catturare attraverso gli impulsi del corpo, entrando in un vortice emozionale e connettivo con gli altri.

La seconda parte del programma prevede una performance inedita creata da Loretta D’Antuono per i danzatori della compagnia. MATERIALI RESILIENTI si concentra sull’individuo e sulla sua capacità di sopravvivere alle condizioni più estreme. La resilienza è la capacità che caratterizza tutti i materiali in grado di resistere a forze dinamiche come urti, fino alla rottura, assorbendo energia con deformazioni elastiche e plastiche. Il concetto, superando la sua accezione meccanica, ha recentemente assunto l’accezione di capacità di far fronte in maniera positiva ad eventi traumatici, di riorganizzare positivamente la propria vita dinanzi alle difficoltà, di ricostruirsi restando sensibili alle opportunità positive che la vita offre, senza alienare la propria identità.

Informazioni

Milano Contemporary Ballet

Maria Raffaella Alessandrini

e-mail: r.alessandrini@milanocontemporaryballet.com

Tel. 02 43124970 Cell. + 39 392 736 7926

www.milanocontemporaryballet.com 

Biglietti: posto unico 15€

Prenotazione obbligatoria: info@milanocontemporaryballet.com / + 39 392 736 7926

Crediti foto allegate: Benedetta Pitscheider

Related Posts