Akeeba Backup for WordPress requires PHP 7.2.0 or later but your server only has PHP 7.1.11. Workshop corpo, humor e danza con Silvia Gribaudi al CID | IoDanzo - Portale indipendente sul mondo della danza

Silvia Gribaudi è una performer e coreografa che mette al centro del lavoro l’impatto sociale dei corpi, siano essi artisti professionisti o non.
Il laboratorio è una esperienza nella dimensione poetica che Silvia Gribaudi ricerca tra vivacità del corpo e presenza dove la dimensione catartica dello humor e del gioco si incarnano nell’espressione del corpo e del gesto in ogni persona.
L’esplorazione durante il laboratorio è di un corpo vitale che alterna la capacità di divertirsi con l’attenzione alla tecnica del movimento attraverso una proposta di training di danza contemporanea e clown con particolare attenzione al valore della caduta, dell’imperfezione e dell’errore come opportunità espressiva.

Come rivitalizzare la propria fisicità con l ’autoironia e la dinamicità della danza e dello humor?
Come la danza fa riviviere nel gioco la percezione del proprio corpo e del cambiamento?

Silvia Gribaudi
danzatrice e coreografa nata a Torino, è un’artista attiva nell’arte performativa. Il suo linguaggio coreografico attraversa la performing art, la danza e il teatro, mettendo al centro della ricerca il corpo e la relazione col pubblico. Nel 2009 crea A corpo Libero, con cui vince il Premio pubblico e giuria per la Giovane Danza d’Autore, viene anche selezionato in Aerowaves Dance Across Europe, alla Biennale di Venezia, al Dublin Dance Festival, Edinburgh Fringe Festival, Dance Victoria Canada e al Festival Do Disturb a Palais De Tokyo di Parigi e a Santarcangelo Festival.
Conduce seminari in Italia e all’estero e progetti di formazione all’Accademia Teatrale Veneta e al Theaterschool – Amsterdam School of the Arts. Dal 2013 al 2015 si concentra sul corpo e la nudità e comincia creando performance quali: The film contains nudity (progetto Performing Gender) e What age are you acting? – Le età relative (progetto Act your age). Dal 2011 conduce laboratori destinati Over 60 e collabora con Università Ca ‘Foscari di Venezia, Dipartimento di Management Cultura e Impresa, nel progetto ARTimprendo e Action Reasearch Coreografie d’Impresa. Nel 2017 è selezionata in Italia tra i coreografi del Network ResiDance Anticorpi XL 2017.
Nel 2017 debutta a Vancouver, Canada, con Empty. Swimming. Pool una coproduzione italo -canadese con Tara Cheyenne Frienderberg, vincitore del sostegno produttivo Chrystal Dance Prize 2016.
Nel 2016 e 2017 è regista e coreografa di tre diverse performance: My Place, Felice e R. OSA_10 esercizi per nuovi virtuosismi. Nel 2017 è artista ospite con borsa di studio nel progetto internazionale svedese dei centri di ricerca produzione danza a Malmo: Dancentrum, Skanesdansteatre e Danstationeen Nel 2018 si concentra su progetti al cui centro ci siano laboratori e l’incontro con lo spettatore.
Attualmente è impegnata come coreografa per Matera capitale europea della cultura sul progetto La poetica della vergogna e a giugno 2019 debutterà con il suo nuovo lavoro GRACES progetto vincitore dell’azione CollaborActionXL 2018/2019 ispirato alle tre grazie di A. Canova.

MODALITÀ DI ISCRIZIONE AI CORSI E PAGAMENTO:

Quando:
Venerdì 5 aprile 2019 dalle 13 alle 17
Sabato 6 aprile 2019 dalle 10 alle 13 e dalle 14 alle 16.30
Domenica 7 aprile 2019 dalle 10 alle 13 e dalle 14 alle 16.30

Livello: Intermedio

Dove: CID – Centro Internazionale della Danza

Costo: 120 euro

Per i possessori di “Carta In Cooperazione” Coop Trentino è previsto uno sconto del 5% sulla quota d’iscrizione.
Per i possessori di Oriente Occidente Emozioni è previsto uno sconto del 10% sulla quota d’iscrizione.

Per partecipare è necessario effettuare l’iscrizione telefonando allo 0464 431660 o scrivendo acid@centrodelladanza.it.

Poiché i laboratori verranno avviati dal CID previa raggiungimento di un numero minimo di iscritti è fondamentale che le iscrizioni pervengano il prima possibile

——————————————————————————————

Silvia Gribaudi is a performer and choreographer who works with a focus on the social impact of bodies, whether they are professional or non-professional artists.
The workshop is an experience in the poetic dimension that Silvia Gribaudi reasearches between the vivacity of the body and presence where the cathartic dimension of humor and play are embodied in the expression of the body and of the gesture in each person.
During the workshop there will be an exploration of the vital body that alternates the ability to have fun and the attention to the movement technique through a proposal of contemporary dance training and clown with particular attention to the value of the fall, imperfection and mistake as an expressive opportunity.

How to revitalize physicality with self – irony and the dynamism of dance and humor?
How does dance bring the perception of the body and changes in this game atmosphere?

Silvia Gribaudi
Born in Turin, she has been active as a performer for quite a while. Her choreographic language crosses performing art, dance, and theatre, focusing on the research on body and on the relationship with the audience. Her poetics constantly resorts to dialogue and is embedded in the social and cultural framework where her performances develop. Her artistic language could be summarised as the encounter of dance with a raw, empathetic humour.
In 2009 she created A corpo Libero, a piece with which she won both the audience and the jury prize at the Giovane Danza d’Autore contest; the piece was also selected by Aerowaves Dance Across Europe, was presented at the Venice Biennale, at the Dublin Dance Festival, at the Edinburgh Fringe Festival, at Dance Victoria Canada and at the Festival Do Disturb at the Paris Palais De Tokyo, and also at the Santarcangelo Festival.
Silvia Gribaudi has been holding workshops in Italy and abroad as well as training projects at the Accademia Teatrale Veneta and at Theaterschool – Amsterdam School of the Arts.
From 2013 to 2015 she focused on body and nudity and started the research by creating performances such as: The film contains nudity (a project within Performing Gender) and What age are you acting? – Le eta` relative (an Act your age project).
From 2011 she has been holding workshops for Over 60 participants and has been collaborating with the Venice Università Ca’ Foscari, the Department for the Management of Culture and the Enterprises, in the projects ARTimprendo and Action Research Coreografie d’Impresa.
In 2017 she has been selected in Italy among the choreographers of the ResiDance Anticorpi XL Network 2017.
In 2016 and 2017 she directed and choreographed three different performances (My Place, Felice, e R. OSA_10 esercizi per nuovi virtuosismi), where the body of performers become the real protagonist, thanks to its expressive identity.
In 2017 she premièred in Vancouver, Canada, with Empty. Swimming. Pool, an Italian-Canadian co-production with Tara Cheyenne Frienderberg. The work was awarded the support of the Chrystal Dance Prize 2016.
In 2017 she has been selected as a finalist for the Premio rete critica award in Italy.

BOOKING AND PAYMENT:

When:
5 April 2019 from 1pm to 5pm
6 April 2019 from 10am to 1pm and from 2pm to 4.30pm
7 April 2019 from 10am to 1pm and from 2pm to 4.30pm
Intermediate level

Where:CID-Centro Internazionale di Rovereto, Corso Rosmini 58

Price: 120 euro

Participants must sign up by calling 0464 431660 or by writing to cid@centrodelladanza.it.

Since the workshops will be started by the CID after reaching a minimum number of participants it is essential that registrations are received as soon as possible.

The registration fee will not be refunded under any circumstances.

Related Posts